Murales @ Quadraro

Murales: Quadraro (Roma) – part.I

Il quartiere Quadraro in Roma è noto per le sue tradizioni popolari e per la sua storia nella Resistenza Partigiana all’occupazione Nazista di Roma durante la Seconda Guerra Mondiale.

In tema di murales ed Arte di Strada è all’avanguardia, ospitando numerosissime opere di artisti confluiti da tutto il Mondo, in particolare per il progetto M.U.Ro. – Museo di Urban Art di Roma – sviluppato a partire dal 2010 per iniziativa dell’artista David “Diavù” Vecchiato, quale esempio di fattiva collaborazione tra gli Artisti e le Autorità locali; nell’ambito del progetto le opere vengono realizzate su aree assegnate e con il benestare dei Cittadini.

La galleria con i miei scatti a questi splendidi murales inizia da Largo dei Quintili, appena all’ingresso del quartiere, dove Gary Baseman ha realizzato nell’Aprile 2012 il muralesThe Buckingham Warrior

per poi proseguire lungo via dei Lentuli, dove si sviluppa il muralesQuadraro people” di Diavù & Friends, quello di Zelda Bomba e infine al tunnel pedonale sotto via Tuscolana, dove si possono ammirare i murales realizzati su entrambi i fronti da Gio Pistone e Mr.THOMS.

pezzo forte della collezione sono le opere di Ron English (il c.d. Baby Hulk, lavoro pop-surrealista ispirato a Andy Warhol), di Beau Stanton e di Jim Avignon con il muralesStreet Art” qui in copertina  … ammiratele sfogliando la gallery !

Per la II^ parte del reportage clicca QUI