Popstairs

Popstairs part.II

Tre scalinate romane diventano la tela dell’artista romano Diavù (Davide Vecchiato) nell’ambito del progetto Ossigeno 2015 – Popstairs, laboratorio di “riattivazione culturale” urbana.

Le mie foto a queste splendide realizzazioni di street art sono state appena pubblicate dal Magazine Hello! World in questo articolo che descrive appieno l’iniziativa.

Hello! World

In settembre, Diavù ha realizzato il terzo murales, che ritrae l’attrice romana Elena Sofia Ricci nei panni della patriota Cristina Trivulzio di Belgiojoso, dal film del regista Luigi Magni “In nome del popolo sovrano”, presso la Scalea Ugo Bassi (in zona Trastevere):

I primi due nuovi e particolari “murales” di Diavù, dedicati a dive femminili del cinema, sono stati appena realizzati lo scorso agosto.

Il primo vede il volto di Ingrid Bergman sulle scalinate presso Ipogeo degli Ottavi (poco distante, nel quartiere di Primavalle, l’attrice ha interpretato “Europa ’51” di Roberto Rossellini):

Il secondo murales a Corso di Francia mostra il volto di Michèle Mercier, per la sua interpretazione de “Il Giovedì” di Dino Risi, la cui ultima scena si svolge proprio su quella scalinata.